La scelta tra decespugliatore e tagliabordi varia molto a seconda delle esigenze e delle dimensioni del giardino da curare. Il tagliabordi fa al caso tuo se hai un piccolo prato da curare o hai bisogno di fare un lavoro di rifiniutura in un grande giardino.

Come sappiamo, esistono diversi tipi di decespugliatore:

Per tagliare l’ erba in giardini di medie dimensioni o quando si tratta di grandi estensioni, i decespugliatori elettrici sono sconsigliati in quanto rischiano di surriscaldarsi per lo sforzo. In caso di surriscaldamento, le termiche bloccano il motore ed è necessario aspettare che si raffreddino per ripartire. Inoltre se l’erba è molto alta o ci sono canneti, meglio utilizzare decespugliatori a motore, con una potenza almeno di 2 hp.

 

 

Fare attenzione alla trasmissione interna dei decespugliatori. Alcuni sono indicati come professionali ma all’interno hanno un’asta flessibile. Invece i decespugliatori professionali hanno al loro interno delle aste rigide. Naturalmente il flessibile interno rende il decespugliatore più sensibile ai contraccolpi che possono esserci durante il taglio, soprattutto di erba alta e rovi, con conseguente rottura.

ASTA RIGIDA

 C:\Users\ufficio\Desktop\TuboTrasmissione.jpgC:\Users\ufficio\Desktop\asta-rigida-trasmissione-decespugliatore-153-cm-denti-9-millerighe.jpg

 

ASTA FLESSIBILE

C:\Users\ufficio\Desktop\flex x dec.jpg

 

Questi prodotti possono montare diverse tipologie di attrezzi di taglio

 

Tagliabordi, decespugliatore rifinitore

Per tagliare l’erba in giardini molto piccoli può andare bene anche un decespugliatore elettrico, sicuramente più leggero, maneggevole e con una potenza sufficiente.  Tra i decespugliatori elettrici o tra quelli a batteria, possiamo trovare i decespugliatori per bordi (detti anche tagliabordi), più piccoli, meno potenti e dotati di un filo sottile che permette di tagliare e rifinire in maniera particolarmente precisa i bordi del giardino.

Il tagliabordi per prato è ottimo per tutti i piccoli spazi in cui il decespugliatore professionale non riuscirebbe ad arrivare. Si pensi, ad esempio, a recinzioni, muri, pietre, vasi e tutto ciò che potrebbe impedire il passaggio di un decespugliatore a motore. Il tagliabordi può anche essere impiegato nella cura del grande giardino per le rifiniture o per tutti i piccoli dettagli. Per un risultato perfetto è importante che il filo per tagliabordi sia sempre affilato. Il filo può essere sostituito o cambiando l’intera bobina oppure riavvolgendo il filo all’interno della plastica che lo contiene.