come utilizzare la motosega in sicurezza e con efficienza

Per utilizzare una motosega in piena sicurezza ed in modo efficace è bene considerare vari aspetti: l'avviamento, la posizione del corpo, come si impugna e si guida la motosega, quali tipi di tagli ci sono e che tipo di tensioni può avere il legno.
Seguendo passo passo queste istruzioni fornite da Stihl farete sicuramente un ottimo lavoro.

 

L'AVVIAMENTO

Prima dell'avviamento è necessario controllare se:

  • avete introdotto l'olio per la catena e il carburante in quantità sufficiente
  • avete una posizione stabile all'aperto e siete a una distanza di almeno 3 metri dal luogo del rifornimento
  • avete tolto il riparo catena, avete inserito il freno catena e la catena è bloccata
  • il gruppo catena, la spranga di guida e la catena sono operativamente sicuri
  • non permettete che nella zona si trovino altre persone
  • la catena è libera, non tocca oggetti, non si trova nel taglio e non è a contatto con il terreno


Come si avvia la motosega?

posizione del corpo con la motosega Avviamento tra le ginocchia

  • stringete l'impugnatura posteriore fra le ginocchia o le cosce
  • con la mano sinistra afferrate il manico tubolare, in modo tale che il pollice avvolga il manico
  • avviate il motore

 

 

 

 

posizione del corpo con la motosega Avviamento al suolo

  • sistemate la motosega su un terreno piano
  • con la mano sinistra afferrate il manico tubolare, in modo tale che il pollice avvolga il manico
  • infilate la punta del piede destro nell'impugnatura posteriore per tenere ferma la motosega
  • avviate il motore

 

 

 

 

LA POSIZIONE DEL CORPO

  • non tenete alcuna parte del corpo nel prolungamento del raggio di spostamento della spranga
  • mantenete la motosega vicino al corpo per prevenire un affaticamento precoce
  • mantenete la schiena eretta piegando le ginocchia quando lavorate vicino al terreno
  • divaricate leggermente le gambe per una posizione stabile: mettete il piede sinistro leggermente in avanti rispetto al destro

posizione del corpo quando si usa la motosega

 

IMPUGNARE E GUIDARE LA MOTOSEGA

La motosega deve essere impugnata e guidata tenendola con entrambe le mani e vicino al corpo, la mano destra va sull'impugnatura posteriore (anche se si è mancini) e la mano sinistra sull'impugnatura anteriore e con i due pollici che avvolgono le impugnature. La mano sinistra determina il piano di taglio, la mano destra guida nel piano di taglio.

posizione2

 

tagliare con la motosega

IL TAGLIO

  • evitate i pericoli del rimbalzo
  • segate solo sotto l'altezza delle spalle, mai al di sopra
  • eseguite solo tagli sul piano della spranga senza inclinare lateralmente la motosega nel taglio
  • non premete la motosega nel taglio, si tira dentro da sola se la catena è affilata
  • lavorate solo su catene affilate - durante il taglio si creano piccoli trucioli, una catena senza filo invece produce solo polvere di segatura
  • la catena in movimento non deve toccare il terreno, perderebbe subito il filo
  • lavorate solo con catena tesa correttamente - durante il lavoro la catena può allungarsi perciò è necessario controllare spesso la tensione ed eventualmente correggetela
  • non lavorate in semi-accelerazione
  • fate attenzione all'effetto di inerzia della catena che gira ancora per qualche secondo dopo il rilascio del grilletto

come tagliare con la motosega

 

 

ATTENZIONE ALLE TENSIONI NEL LEGNO

Intaccate per prima cosa il lato in pressione per circa 1/3 del diametro del tronco e poi tagliate il lato in trazione. tensione_legno1 Questo modo di procedere è necessario per tenere aperta la fessura durante l'operazione di taglio ed evitare che la catena e la spranga restino incastrate. E' necessario fare sempre attenzione se il legno "reagisce" durante il taglio. Per questo motivo bisogna tagliare in modo opportunamente calmo e prudente, eventualmente non bisogna continuare a tagliare e bisogna riconsiderare la guida del taglio. tensioni del legno

(fonte Stihl)