come usare la motosega

Come si usa la motosega? Può essere pericolosa?

Dopo aver acquistato una motosega, soprattutto se si è fatto l’acquisto online, bisogna iniziare ad usarla e non abbiamo idea di come si faccia.

Ecco alcuni consigli pratici adatti a qualunque tipo motosega a scoppio:

  • Mettersi abbigliamento idoneo, ben coperti, meglio se con indumenti antitaglio compresi i guanti.
  • Lavorare in ambiente protetto e con nessuna persona nelle vicinanze.
  • Riempire il serbatoio dell’olio con lubrificante specifico per la catena da motosega. Deve essere di ottima qualità altrimenti il circuito del passaggio dell’olio può rovinarsi facilmente.
  • Riempire il serbatoio della miscela con carburante miscelato da poco tempo, max 10 gg, perché la benzina si deteriora in breve tempo. Il carburante va conservato in contenitori idonei, non taniche di plastica per alimenti.
  • Seguire le istruzioni per la messa in moto riportate nel libretto di istruzioni, meglio se inserire il freno catena.
  • Dopo la partenza togliere l'eventuale frenocatena inserito altrimenti la catena non gira. Prima dell’inizio del taglio accelerare a vuoto per permettere la lubrificazione iniziale della catena.
  • Dopo il primo taglio normalmente la catena si allunga leggermente, spengere la motosega e riportare alla giusta tensione.
  • Finito il lavoro pulire la motosega, togliere la polvere intorno ai tappi, pulire il filtro.
  • Se non si userà la motosega per molto tempo (2/3 mesi o più) svuotare il serbatoio del carburante, mettere in moto e far finire la miscela. Togliere la barra e la catena e metterle separate in modo che non si incollino tra di loro.

 

Prodotti utili: