Abbacchiatori per olive

La raccolta delle olive è un’operazione molto delicata che in genere va eseguita da ottobre a fine dicembre.

È molto importante eseguirla al momento giusto per non compromettere la qualità dell’olio. I fattori che determinano il periodo di raccolta sono molteplici tra cui il tipo di oliva, la sua destinazione (oliva da tavola o olio) e le condizioni climatiche di maturazione.

La raccolta meccanica è un metodo di raccolta con strumenti, quali abbacchiatori elettrici, abbacchiatori a scoppio, scuotiolive a batteria e a scoppio, che imitano quelli della bacchiatura manuale.

Abbacchiatore Castellari

Questi attrezzi per la raccolta delle olive hanno il notevole vantaggio di farci risparmiare molto tempo, anche se bisogna fare attenzione a non danneggiare le piante e i frutti.

Una delle attrezzature per l’abbacchiatura delle olive è l'abbacchiatore Tornado dell’azienda italiana Castellari.

Questo modello monta un movimento a doppia rotazione controrotante alla frequenza di 1150 giri al minuto che permette di raccogliere il 50% in più di olive rispetto ad altri abbacchiatori, ha minori vibrazioni grazie ai movimenti controrotanti e al motore posizionato in basso che bilanciano l’asta.

Un particolare importante sono i connettori a tenuta stagna arrotondati in modo da evitare di rimanere agganciati alla rete.