DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

L’abbacchiatore Castellari Vertigo L 12V è stato realizzato per tutti i tipi di piante e di olive, si adatta al tipo di pianta sul quale viene utilizzato, rispettando l’integrità delle piante e dei frutti.

Raccogli olive elettrico professionale con doppio pettine a movimento laterale contrapposto.

Bacchette realizzate in carbonio pultruso, sono flessibili e hanno una lunghezza di 35 cm, consentendo la raccolta fino all’interno della pianta.

L’asta telescopica in alluminio va da 2,40 a 3,20 m.

VANTAGGI DELL’ABBACCHIATORE CASTELLARI VERTIGO L 12V

  • I rastrelli si muovono in direzioni opposte creando un moto ellittico
  • Maggiore raggio di azione dei 2 rastrelli
  • Maggiore capacità di produzione
  • Asta in alluminio leggera
  • Bacchette in carbonio
  • Basse vibrazioni

rebbi (bacchette) realizzati in carbonio pultruso, sono flessibili e hanno una lunghezza di 35 cm, consentendo la raccolta fino all’interno della pianta.

Numero 8 bacchette studiate per ottimizzare la raccolta delle olive

Vertigo L 12V può essere utilizzato a pettine sulle piante ben potate e poco folte.

La macchina viene avviata mediante l’interruttore posto sull’ impugnatura, una volta avviata avvicinarsi con i pettini al ramo da scuotere.

Può essere anche inserito ed estratto ripetutamente nelle piante con chioma folta e non potate.

La testa è molto leggera rendendolo un attrezzo di facile utilizzo da parte di qualsiasi utilizzatore, il peso totale è 2,7 Kg

Lasta telescopica in alluminio, superleggera, si può allungare da 2,40 a 3,20 m

Con fissaggio rapido per bloccarla senza difficoltà alla lunghezza che occorre

In dotazione nella scatola:

  • Abbacchiatore Vertigo L 12V
  • N 2 rastrelli con pettini
  • Cavo di alimentazione 15m
  • Libretto di istruzioni

PRIMA DELL’USO

Prima di utilizzare la macchina per la prima volta:

  • Verificare che tutti i componenti della macchina soggetti ad usura o deterioramento siano in stato integro
  • Verificare che tutti i sistemi di sicurezza siano integri e che i carter fissi siano in posizione corretta
  • Verificare che il pulsante di avvio sia nella posizione di arresto
  • Verificare che la batteria che andremo ad utilizzare sia carica

COME COLLEGARE L’ATTREZZO ALLA BATTERIA

La macchina deve essere collegata esclusivamente ad una batteria di 12 Volts ben carica tramite i morsetti presenti in fondo al cavo di alimentazione in dotazione.

Modalità di collegamento dei morsetti:

  • Assicurarsi che il tasto di accensione sia in posizione 2 (OFF)
  • Collegare il MORSETTO ROSSO alla batteria in corrispondenza del SEGNO +
  • Collegare il MORSETTO NERO alla batteria in corrispondenza del SEGNO –
  • Controllare prima dell’accensione il corretto allacciamento per non causare danni irreversibili alla macchina

NB: Non collegare i morsetti a generatori, batterie di automobili, mezzi agricoli o gruppi di ricarica che potrebbero generare picchi di corrente potenzialmente dannosi per la macchina.

Non usare la macchina a contatto con l’acqua